Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
4 settembre 2019 3 04 /09 /settembre /2019 10:29

Nel novembre scorso, l'UNESCO ha dichiarato l'arte di costruire i muri a secco quale patrimonio culturale immateriale dell'umanità, aderendo alla richiesta inoltrata dalla Svizzera e da altri sette Paesi europei. È un riconoscimento a coloro che hanno creato questi manufatti nel corso dei millenni così come a tutti coloro - singole persone, associazioni, fondazioni, Patriziati, Comuni, Cantoni e Confederazione - che da svariati decenni profondono impegno e risorse finanziarie per mantenere o ripristinare i muri a secco nelle nostre valli e realtà rurali, nonché per tramandare questa tecnica. La STAN ha dedicato a questo tema, che interessa particolarmente noi Gandriesi, l'ultimo numero della sua rivista Il nostro Paese, di cui vi consigliamo la lettura.

Vi segnaliamo inoltre, già per domani sera, l'inaugurazione di una mostra di Giosanna Crivelli - che ci è stata molto vicina e a cui siamo stati molto vicini - titolata Quel paesaggio così calmo e così eterno, così sfuggevole: alle 18.30 alla Biblioteca cantonale in via Franscini a Bellinzona.

Muri a secco e Giosanna

Condividi post

Repost0

commenti