Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog
1 giugno 2015 1 01 /06 /giugno /2015 14:17

Un sito simpatico e informativo con belle foto e dati utili su piante, erbe e erbacce di Lugano (anche su quelle rare che potete incontrare sul sentiero di Gandria). Il programma voluto dalla Città - con una denominazione volutamente ironica ma anche significativa, per dire che con poco si può far molto e bene - invita a qualche riflessione . Partecipano anche alcuni gruppi per la difesa del territorio, tra cui VivaGandria: in particolare per la realizzazione del "sentiero del cibo" - su un percorso di tre giorni a piedi per riscoprire il territorio in modo nuovo - proposto dagli Amici del Torchio di Sonvico che verrà reso agibile nel corso dell'anno. Seguitelo!

Lugano al verde
Repost 0
Published by VivaGandria
scrivi un commento
1 giugno 2015 1 01 /06 /giugno /2015 03:51

Dopo un anno di pausa, quest'anno la festa dei vicini del 29 maggio è stata particolarmente vivace e ben frequentata. Nel sempre splendido scenario del Portigh Lungh è stato particolarmente rallegrante constatare l'accostamento e la buona convivenza nella diversità di tutte le generazioni, dai più piccini ai più vecchietti. Il lungo e movimentato andamento della festa ha prodotto molte immagini, anche fantasmagoriche, di cui vi proponiamo una piccola scelta. Un grazie in particolare a Nina e Richard per il loro impegno.

La festa dei vicini 2015
La festa dei vicini 2015
La festa dei vicini 2015
La festa dei vicini 2015
La festa dei vicini 2015
La festa dei vicini 2015
La festa dei vicini 2015
La festa dei vicini 2015
La festa dei vicini 2015
La festa dei vicini 2015
La festa dei vicini 2015
La festa dei vicini 2015
La festa dei vicini 2015
La festa dei vicini 2015
La festa dei vicini 2015
La festa dei vicini 2015
La festa dei vicini 2015
Repost 0
Published by VivaGandria
scrivi un commento
27 maggio 2015 3 27 /05 /maggio /2015 13:50

Vi segnagliamo due eventi che prossimamente andranno in scena qui vicino.
Domenica 31 maggio al centro parrocchiale di Cureglia; si comincia alle 11.00 con aperitivo e grigliata, poi alle 14.00 fiabe dal mondo per grandi e piccini, infine alle 15.30 i Sulutumana in concerto. Il tutto a profitto della scuola CoCoMaMa di Kinshasa.

Invece venerdì 12 giugno sotto l'egida del FAI potrete gustare un tè a Villa Fogazzaro di Oria (purtroppo ci siamo già persi il Pomeriggio della Rosa). Per informazioni: info@faiswiss.ch

Un tè in villa e una giornata per la scuola CoCoMaMa
Repost 0
Published by VivaGandria
scrivi un commento
27 maggio 2015 3 27 /05 /maggio /2015 13:16

Malgrado l'incertezza del tempo instabile è stata una magnifica giornata di sole. Tanti bambini, uno spettacolo divertente e una bella abbuffata; per finire, quel che più conta, tutti contenti. Auguri e complimenti al Teatro Pan per il 40° compleanno!

Un bel Maggiolino
Un bel Maggiolino
Un bel Maggiolino
Un bel Maggiolino
Un bel Maggiolino
Un bel Maggiolino
Un bel Maggiolino
Un bel Maggiolino
Un bel Maggiolino
Un bel Maggiolino
Un bel Maggiolino
Un bel Maggiolino
Un bel Maggiolino
Repost 0
Published by VivaGandria
scrivi un commento
21 maggio 2015 4 21 /05 /maggio /2015 03:10

Giovedì 28 maggio alle ore 20.15  - dopo l'assemblea di Uniti per Brè - nella Palestra di Brè si terrà una serata pubblica sul Piano regolatore del villaggio: ospite il municipale Angelo Jelmini.
Come ricorderete, pochi mesi fa il Consiglio Comunale di Lugano ha accolto una mozione interpartitica per la revisione del PR di Brè; una decisione quasi storica, preceduta anche da due giornate di pianificazione partecipata dove, per la prima volta, la popolazione aveva potuto esprimere idee e desideri. Sarà quindi un'occasione per capire come nel frattempo il Municipo si è mosso e come intenderà muoversi in seguito. 
Non manchiamo quindi di partecipare a questa serata perché, speriamo in tempi non troppo lunghi, anche noi di Gandria saremo chiamati allo stesso esercizio. Del resto la questione della revisione del PR di Lugano, attesa da troppo tempo, e in particolare di quelli dei villaggi aggregati riguarda tutti e richiede un'azione comune.

 

Repost 0
Published by VivaGandria
scrivi un commento
11 maggio 2015 1 11 /05 /maggio /2015 11:59

Domenica 15 maggio, in occasione della Giornata internazionale dei musei, l'Archivio audiovisivo di Capriasca e Val Colla (ACVC) inaugurerà la sede espositiva appena allestita. L'appuntamento è alle 11.00 presso l'ex casa comunale di Roveredo Capriasca, con aperitivo alle 12.30.La sala espositiva allestita all'interno della sede di Roveredo offre al visitatore una scelta di immagini e di ascolti di brani tratti da interviste. Sarà inoltre possibile consultare l'intero archivio di fotografie catalogate. Non mancate!

L'ACVC si rinnova
Repost 0
Published by VivaGandria
scrivi un commento
6 maggio 2015 3 06 /05 /maggio /2015 11:42

Con il maggio, anche quest’anno torna Il Maggiolino, cinque giorni di creatività dedicate alle bambine e ai bambini, ai genitori, ai nonni, ai docenti e agli amici: il tutto sotto l’egida del Teatro Pan.
Domenica 24 maggio, alle 11.15, farà tappa a Gandria. Marco Mottai e Francesco Mariotta insceneranno il racconto di Roberto Piumini Chapeau Rouge et Chapeau Noir: uno spettacolo di 45 minuti adatto ai bambini dai 5 anni in avanti.
Come da tradizione, al termine VivaGandria offrirà un rinfresco a tutti i convenuti. Presso il debarcadero.

Ancora Il Maggiolino
Repost 0
Published by VivaGandria
scrivi un commento
23 aprile 2015 4 23 /04 /aprile /2015 15:07

Sabato 25 aprile, nella sala del Consiglio comunale di Lugano a partire dalle 14.00, la rivista Il Cantonetto organizza un pomeriggio di studio sul quartiere del Sassello. Con l'aiuto di specialisti in materia saranno ripercorse in maniera divulgativa, le vicende di questo "quartiere frainteso", dove non penetrava mai il sole, con ambienti malsani ed esigui, con le sue bettole e i suoi postriboli: negli anni '40 del secolo scorso venne distrutto quando alle autorità di Lugano parve giusto radere al suolo quelle vecchie case dove viveva la popolazione più povera della città, per costruire un quartiere di residenze borghesi e uffici. Solo pochi anni fa ci si rese conto di avere con ciò cancellato un pezzo di storia, privando Lugano di un nucleo significativo che costituiva la sua essenza più profonda.

Un pomeriggio di studio sul Sassello
Repost 0
Published by VivaGandria
scrivi un commento
15 aprile 2015 3 15 /04 /aprile /2015 08:17

Allo Spazio 1929, in via Ciseri 3 a Lugano, sabato 25 e domenica 26 aprile torna Piante e dintorni, la mostra mercato per appassionati e giardinieri curiosi. E' giunto il momento di pensare ai vostri orti, quindi non mancate.

E' primavera, ritornan le piantine
Repost 0
Published by VivaGandria
scrivi un commento
10 aprile 2015 5 10 /04 /aprile /2015 16:41

La settimana scorsa il consiglio comunale di Massagno ha respinto il finanziamento richiesto al comune per finanziare il PAL2. Dei 47 legislativi comunali che dovranno essere interpellati, alcuni hanno già detto di no con varie motivazioni, ma la decisione unanime del CC di Muzzano è significativa perché per la prima volta riprende tutte le critiche già espresse dalle nostre Associazioni e dalla Confederazione. Vi ricordiamo che l’opuscolo con le nostre posizioni è ottenibile in libreria o ci può essere ordinato direttamente (vivagandria@www.viva-gandria.ch): costa 25.- franchi, 20.- per i nostri soci.

Nel dibattito è stato denunciato anche il “gioco delle tre carte” messo in atto dalla Commissione regionale dei trasporti del Luganese e dal Consiglio di Stato, che hanno evidenziato un carico complessivo di spesa minore di quanto effettivamente necessario. La questione è piuttosto complessa e ci limitiamo a ricordare che dopo la drastica riduzione del contributo della Confederazione per un piano d’agglomerato che ha giudicato uno dei peggiori della Svizzera, i comuni che prima venivano chiamati alla cassa per circa il 15% dei costi complessivi si sono visti aumentare, tramite una convenzione con il Cantone, il loro contributo a oltre il doppio: per esempio Lugano dovrà versare 102 milioni nei prossimi vent’anni (5,1 milioni all’anno). Il 7 gennaio scorso RailValley ha però denunciato il fatto che con i 514 milioni richiesti non si possono finanziare tutte le opere perché ne verrebbero a mancare 57, di cui 33 a carico del Cantone e 24 a carico dei comuni. Smascherati e imbarazzatissimi, il Dipartimento del territorio e la Commissione regionale dei trasporti hanno emesso poche ore dopo un comunicato per dare degli incompetenti a quelli di RailValley. Riconoscendo però che le richieste di finanziamento presentate ai legislativi comunali non comprendono l’insieme dei costi: di conseguenza gli stessi, tra qualche anno, dovranno di nuovo esaminare la questione per coprire la differenza che aumenterà il carico dei comuni di circa l’11%. Un piccolo grande imbroglio di cui i consiglieri comunali non adeguatamente informati hanno ben ragione di indignarsi.

Repost 0
Published by VivaGandria
scrivi un commento