Overblog
Segui questo blog Administration + Create my blog
28 maggio 2016 6 28 /05 /maggio /2016 09:00

Certo Max ha ragione (vedi il suo commento al post precedente). Quella per l’elezione della commissione di quartiere è stata un’assemblea deludente che lascia sostanzialmente le cose come prima. Il risultato configura una scelta di chiusura che premia l’immobilismo.
Bisogna pur dire che l’Ufficio quartieri ci ha messo del suo per ottenere quel risultato. A cominciare dall’avviso affisso all’albo con grave ritardo solo 5 giorni prima, per di più con la falsa informazione dell’ammissione dei soli iscritti al catalogo elettorale, mentre il regolamento votato nel dicembre scorso dal Consiglio comunale la apre a tutti i residenti: ciò ha contribuito a tener lontani diversi interessati. Poi la scelta della modalità di elezione decisa non si sa da chi perché il regolamento non lo precisa. In assemblea il voto palese è stato contestato ma il signor Cao ha deciso che non era doveroso che i presenti si pronunciassero in merito. Questi fattori - dato che, come si è visto, bastavano 2-3 voti a fare la differenza - hanno contribuito ad alterare l’esito dell’assemblea.
Ma c’è dell’altro. In assemblea qualcuno ha detto che la stessa non poteva aver luogo perché non prevista dal Regolamento comunale della Città di Lugano (che prescrive ancora la nomina delle commissioni di quartiere da parte del Municipio). Il signor Cao, responsabile dell’Ufficio quartieri, ha risolto che tutto era in regola, data la decisione del Consiglio comunale. Ebbene, non è vero. La Legge cantonale sull’organico comunale prescrive che le modifiche ai regolamenti devono essere sottoposte per approvazione al Consiglio di Stato: l’articolo 190 della legge stabilisce in modo tassativo che solo “Con l’approvazione del Consiglio di Stato i regolamenti diventano esecutivi”. Quell'approvazione non è ancora stata data: ergo, legalmente quell’assemblea non si poteva fare.
Può stupire che a un Municipio in cui siedono ben 3 avvocati sia sfuggita una “quisquiglia” che configura un caso di “nullità assoluta”: ora basterebbe che uno solo dei 60.000 abitanti di Lugano facesse ricorso per invalidare tutte le assemblee di quartiere. Un grosso rischio anche per questo paese dei balocchi dove spesso le cose funzionano così.

Condividi post
Repost0
6 maggio 2016 5 06 /05 /maggio /2016 04:36

Chi ben comincia è a metà dell'opera! recita un vecchio adagio. Purtroppo qui si comincia maluccio. Per l'elezione di metà commissione di quartiere (i partiti proprio non ce l'hanno fatta a tenersi fuori e continuano a designare d'ufficio l'altra metà) l'assemblea di quartiere è stata convocata per mercoledì 11 maggio alle 20.00 nell'ex-palestra comunale. Peccato che nessuno lo sappia perché fino ad ora l'amministrazione comunale non ha ritenuto necessario diffondere l'avviso alla popolazione. Lo facciamo noi rendendovi attenti che l'avvertenza secondo cui "Possono candidarsi, rispettivamente votare, coloro che risultano iscritti al catalogo elettorale"non corrisponde a quanto prescritto dal regolamento comunale ed è sbagliata. In realtà potranno candidarsi e votare tutti i residenti registrati dal controllo abitanti, quindi anche gli stranieri non iscritti el catalogo elettorale. Insomma ...

Condividi post
Repost0
3 maggio 2016 2 03 /05 /maggio /2016 23:52

Quest'anno il Gruppo mandolinistico Gandria compie quarant'anni. Li festeggerà con un concerto di gala nella chiesa di San Vigilio a Gandria il 15 maggio prossimo alle 16.00. Siete invitati a partecipare.
Intanto se volete saperne di più sul mandolino cliccate qui.

Quarant'anni a pizzicare
Condividi post
Repost0
1 maggio 2016 7 01 /05 /maggio /2016 14:32

Anche quest'anno, puntuale come il canto del cucù, arriva il Maggiolino. Sarà a Gandria il 22 maggio con un doppio spettacolo: dapprima (alle 11.15) "Storie per crescere, note per sognare" del Teatro Pan sul sagrato della chiesa di San Vigilio, poi il rinfresco offerto da VivaGandria, infine (alle 14.00) "Il bosco in valigia" con il Teatro dei Fauni a Villa Heleneum. Entrambi gli spettacoli sono adatti per bambini a partire dai quattro anni. Per chi viene da fuori gli spostamenti si faranno in battello ma, attenzione, i posti sono limitati e la prenotazione è obbligatoria (prenotazioni@teatro-pan.ch, oppure telefonare allo 091 922 61 58 da lunedì a giovedì tra le 8 e le 12) : trovate qui il programma della giornata e dell'intera rassegna.

Preparate il Maggiolino
Preparate il Maggiolino
Preparate il Maggiolino
Preparate il Maggiolino
Condividi post
Repost0
17 aprile 2016 7 17 /04 /aprile /2016 23:28

Permanenze e metamorfosi del territorio: meglio comprendere una Svizzera in via di urbanizzazione.
La prima Biennale i2a si interrogherà sulle profonde trasformazioni territoriali attualmente in corso in Svizzera. Coinvolgendo oltre 20 specialisti di varie discipline sull’arco di tre giorni di incontri e dibattiti, la Biennale intende stimolare il dialogo tra addetti ai lavori e cittadini, al fine di situare le trasformazioni in atto in un contesto storico, sociale e politico.  

A Villa Saroli. L'iscrizione è necessaria: trovate qui programma e modulo.

28 - 30 aprile 2016: prima Biennale i2a
Condividi post
Repost0
17 aprile 2016 7 17 /04 /aprile /2016 22:58

Come sempre dalle 11.00 alle 19.00 ...

Andamento rock ....
Condividi post
Repost0
10 aprile 2016 7 10 /04 /aprile /2016 23:02
È tempo di pensare alle vostre piante

Siete avvisati: sabato 16 e domenica 17 aprile allo Spazio 1929, in via Ciseri 3 a Lugano, con Officina del Paesaggio. Qui trovate il programma completo.

Condividi post
Repost0
9 aprile 2016 6 09 /04 /aprile /2016 13:35

Questo blog si è preso quattro mesi abbondanti di vacanza: niente di male, ogni tanto una pausa ci vuole. Senonchè è un po’ nostra ambizione quello di tenere traccia, ormai da quasi 8 anni, di quel che succede a Gandria, o anche lontano da qui purchè ci interessi da vicino. Vi siamo perciò debitori di alcune notizie smarrite che a partire da oggi vi dispenseremo a spicchi.

15 dicembre 2015: a prova dell’olio

Massimo Pedrazzini, che da anni si prende cura degli uliveti di Gandria e della produzione dell’”Or da Gandria”, ha organizzato martedì 15 dicembre una serata interessante per imparare a degustare  l’olio di oliva.
Una ventina di persone, che alcune settimane or sono, da noi “arruolate”, avevano partecipato alla raccolta delle  olive, si sono così ritrovate presso il ristorante “Le Bucce di Gandria” dove, sotto l’ esperta guida di  Mario Piazzini, membro della swiss olive oil panel, hanno potuto avvicinarsi  alla tecnica di assaggio dell’olio.
Questa prima esperienza ha permesso ai presenti di imparare a meglio valutare le qualità di tre tipi di olio: uno siciliano, uno toscano e il nostro extra-vergine. Interessante il confronto sia dal punto di vista dell’olfatto come da quello del gusto. E il nostro “Or da  Gandria” ne è uscito con una valutazione lusinghiera!

Ricordiamo che il olio d’oliva si può ancora acquistare presso La Bottega di Gandria (scorte quasi esaurite, chi lo vuole si affretti).

Notizie smarrite: è successo a Gandria

1°-24 dicembre 2015: Gandria s’illumina!

Quest’anno in forma rinnovata: non più il tradizionale mercatino di Natale ma un fenomenale calendario dell’Avvento particolarmente apprezzato dai bambini del paese che hanno potuto entrare nelle case che conoscevano solo dall'esterno. Una bella esperienza senza dubbio destinata a ripetersi. Per più foto e maggiori informazioni clicca qui.

Notizie smarrite: è successo a Gandria
Notizie smarrite: è successo a Gandria
Notizie smarrite: è successo a Gandria
Notizie smarrite: è successo a Gandria
Notizie smarrite: è successo a Gandria
Notizie smarrite: è successo a Gandria
Notizie smarrite: è successo a Gandria
Condividi post
Repost0
23 marzo 2016 3 23 /03 /marzo /2016 23:52

La Bottega di Gandria riapre il 25 marzo alle 11 per il quarto anno consecutivo. Per intanto sarà aperta dal giovedì alla domenica di ogni settimana, ma chissà che prossimamente non potrà farci la sorpresa di un più lungo periodo d'apertura. Residenti e turisti potranno così tornare a riassaporare gli ottimi prodotti ticinesi di qualità di cui sono stati privati durante l'inverno.

Tornano le buone cose
Condividi post
Repost0
15 marzo 2016 2 15 /03 /marzo /2016 10:17
In vendita l'olio di Gandria 2015
Condividi post
Repost0