Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
31 gennaio 2012 2 31 /01 /gennaio /2012 13:57

Per intanto è una buona notizia, sempre che il battello arrivi in porto.

Venerdì scorso è stato presentato a Porlezza lo studio "La via del Ceresio: mobilità sostenibile e trasporto lacustre", promosso nell'ambito di un progetto interreg dalla Comunità montana Valli del Lario e del Ceresio, in collaborazione con il sindacato UNIA, l'Ente confederale avviamento professionale (ECAP) di Lugano e la Società di navigazione. Lo scopo dell'indagine era quello di capire se il trasporto veloce via lago tra Lugano e Porlezza fosse fattibile e quale fosse la domanda da parte dei frontalieri.

L'esito sembra positivo: i frontalieri ne sentono la necessità e l'impresa è economicamente sostenibile. Ora la parola spetta ai politici, del Comune e del Cantone. I verdi luganesi hanno già inoltrato un'interrogazione in proposito.

Condividi post

Repost0

commenti