Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
28 giugno 2011 2 28 /06 /giugno /2011 17:25

Attaccato da più parti e anche nel suo partito, Giorgio Giudici sceglie lo scontro, quasi volesse innescare un drammatico scenario "fin de règne". Lo ha fatto oggi sul Corriere del Ticino in una lunga intervista con la quale offende mezza città. VivaGandria non è "in buona fede", noi (e i membri dei gruppi che difendono il territorio) saremmo malati di “protagonismo”, “sprovveduti”, “sempre negativi, sempre contro, sempre critici...” ed esprimiamo solo “astio”. Più in generale, partendo da queste premesse, ritiene che pianificare la città coinvolgendo i cittadini sia “una follia totale” che “uccide la democrazia”. Vi risparmiamo, le potete leggere sul giornale, la serie di banalità inanellate sulla protezione del patrimonio architettonico di Lugano. Rimandiamo il nostro commento complessivo a una lettera aperta che diffonderemo quanto prima.

Come sappiamo attorno alla protezione del patrimonio culturale di Lugano sta infuriando un'aspra battaglia e sulla Regione, Giovanna Masoni rivela perché Bignasca fa bau ...

Questa afosa e per molti versi penosa giornata di fine giugno ci ha perlomeno riservato le rinfrescanti considerazioni di Elio Bollag e Franco Cavani sulla perduta bellezza di Lugano.

Condividi post

Repost0

commenti