Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
12 giugno 2010 6 12 /06 /giugno /2010 13:50

L'11 giugno 2010, in occasione della sua assemblea annuale, l'Associazione VivaGandria ha fatto dono alla città di Lugano di una pianta che esprime la soddisfazione dei residenti per la realizzazione del nuovo impianto fogniario. Davanti a Gandria ora il lago sarà più pulito; i bagnanti ringraziano. L'Olea fragrans, posta accanto alla spiaggetta gradita ai turisti presso il pontile comunale, parzialmente salvata grazie all'intervento degli abitanti (vedi qui), nel mese di settembre diffonderà il suo delicato profumo. Si tratta di un dono simbolico: la pianta è destinata a mettere radici forti e a crescere rigogliosa, così come VivaGandria è sempre più radicata nel villaggio e contribuisce positivamente alla convivenza sociale della comunità.

Mentre esprimiamo la nostra soddisfazione di fondo per il collegamento al depuratore di Lugano non possiamo sottacere i gravi inconvenienti che hanno accompagnato la realizzazione dell'impianto e provocato vari attriti (di cui abbiamo reso ampiamente conto in questo sito) tra abitanti e tecnici comunali. I battibecchi che ne sono seguiti (fastidiosi per tutti e certo inutili se si fosse proceduto in modo più adeguato, affidando a un architetto la supervisione dell'inserimento dei manufatti nel delicato tessuto di Gandria) hanno contribuito a correggere alcuni dei più vistosi difetti. Molti però permangono, in particolare gli "armadi" elettrici disseminati nel nucleo senza alcuna preoccupazione estetica, che deturpano il volto del villaggio; la nostra Associazione provvederà prossimamente a sollecitare il municipio per una più consona risoluzione del problema.

olea1

L'Olea fragrans è arrivata in barca ....

olea2

.... ed è stata messa a dimora presso il pontile

Condividi post

Repost0

commenti