Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
27 novembre 2013 3 27 /11 /novembre /2013 07:51

"Sabato 23 novembre 2013, la municipale Cristina Zanini Barzaghi e il responsabile della Sezione del verde pubblico Roberto Bolgé hanno invitato la popolazione a una passeggiata per le vie di Lugano per illustrare come intendono utilizzare un rimanente credito quadro di CHF 300.000, deciso durante il periodo delle vacche grasse, destinato all'acquisto di nuovi alberi. In realtà gli interventi prevedono l'abbattimento di 163 grandi alberi storici del territorio urbano luganese e la loro sostituzione con un centinaio di giovani fuscelli"
Comincia così la circostanziata interrogazione presentata ieri 
al Municipio di Lugano dai Verdi luganesi (ai quali si sono uniti alcuni consiglieri comunali PLR e PPD) . A noi non interessano tanto le vacche grasse quanto piuttosto la strage degli innocenti che si prospetta, in particolare quella dei 52 ippocastani di Viale Castagnola; un viale alberato storico tra i più belli del Ticino, uno degli ultimi rimasti. 
A questo punto, dopo i vari repulisti al Parco Ciani e altrove, sorge ormai il sospetto che un nemico delle piante si sia infiltrato nell'amministrazione comunale con l'intento - riuscito - di prendere la testa della Sezione del verde pubblico. Riuscirà qualcuno a mettere fine a questa dispendiosa follia?

requiem.jpg

Condividi post

Repost 0
Published by VivaGandria
scrivi un commento

commenti